Skip to main content

Storia e cultura

Museo Passiria / castello Jaufenburg

Il museo della Val Passiria ha la sua sede al maso Sandhof a San Leonardo in Passiria, luogo natale di Andreas Hofer 1767-1810, combattente per la libertà del Tirolo. La struttura centrale del Museo Passiria – Andreas Hofer che coinci-de con l’edificio sottoposto a tutela delle Belle Arti della locanda Sandhof, presenta i settori Andreas Hofer, Usi e Costumi e Area Museale all’aperto.

Altre interessanti locations della valle sono integrate nel progetto museale quali sedi distaccate:

  • il Bunker Mooseum, di Moso
  • La Malga-Museo di Pfistrad
  • Il Cimitero dei Francesi
  • La Malga Pfandler, luogo della cattura di Andreas Hofers a 1.350 m di quota.
  • Castel Giovo a San Leonardo. Un’esposizione nella torre della rovina illustra la storia del maniero e dei suoi abitanti. Molto interessanti sono gli affreschi rinascimentali del 1538.

Museo AltaPassiria

Bunker Mooseum

Questo museo è stato allestito all’interno di un ex bunker degli anni Quaranta sito a Moso in Passiria. I temi affrontati sono di carattere regionale e illustrano la natura e la storia dell’alta Val Passiria. Al contempo il Bunker Mooseum funge da infopoint del Parco Naturale Gruppo di Tessa. Adatta a grandi e piccini, la visita alla struttura circondata da un ambiente di grande impatto affronta diversi argomenti interessanti invogliando il visitatore ad approfondire le proprie conoscenze sulla regione. I diversi ambiti d’interesse che caratterizzano gli spazi interni ed esterni del Bunker Mooseum conferiscono a questa struttura museale un carattere incentrato sull’esperienza:

Parco Naturale Gruppo di Tessa, Archeologia, Lago Kummersee 1401-1774, Storia, Bunker, Recinto degli stambecchi, Ornitologia, Monteneve

Il “Bunker-Mooseum” è dunque una vera e propria miniera di saperi, scienze e conoscenze, un luogo in cui raccogliere le emozioni e le esperienze più disparate e conoscere una natura e un paesaggio di rara bellezza.

una miriade di affascinanti esperienze sotto e sopra il livello del suolo

L’area museale della miniera di Monteneve in Val Ridanna

La miniera di Monteneve, la miniera più alta d’Europa, a 2.000 – 2.500 mslm, menzionata per la prima volta nel 1237, è al contempo una delle miniere di piombo e di zinco più significative del Tirolo. La miniera trasformata in nuova, entusiasmante area museale, riporta il visitatore all’epoca della massima fioritura dell’attività estrattiva. Visite guidate alle gallerie di mezza o una giornata col trenino, museo con showroom, rifugio con possibilità di pernottamento… una miriade di affascinanti esperienze sotto e sopra il livello del suolo vi attendono.

Ötzi, un ritrovamento eccezionale

Museo Archeologico

L’uomo dei ghiacci esposto al Museo Archeologico dell’Alto Adige è una delle mummie più importanti del mondo. Straordinario è il fatto che l’abbigliamento e l’attrezzatura completa, si sono mantenute perfettamente.

Hotel Hirzer auf tripadvisor Hotel Hirzer auf Holidaychek
Hotel Hirzer in Passeiertal Hotel Hirzer im Meraner Land Hotel Hirzer in Südtirol

    Ich stimme der Datenschutzerklärung zu.
    Ich möchte Hotel Hirzer Newsletter erhalten.